Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

 

Progetto PON "Murales"

 

Il progetto Pon “COLORIAMO LA CITTA” , “VERSO IL FUTURO”, dell’istituto Angioy di Carbonia, verte sul tema dello Sport. Il tema è stato discusso e scelto con i ragazzi del corso.


Perchè lo Sport?
Perchè lo sport è una fonte di benesere a 360 gradi, per la mente ed il corpo, allunga la vita e ne migliora notevolmente la qualità, riducendo lo stress e favorendo un giusto equilibrio nel rilascio di sostenze come le dopamine e la serotonina, le responsabili appunto del nostro benessere.

foto01 foto02foto03


Che cosa ci insegna lo sport?
Lo sport e il gioco, oltre a diffondere i valori della solidarietà, della lealtà, del rispetto della persona e delle regole, che sono i principi fondanti di ogni società sana, sono straordinari strumenti per costruire competenze trasferibili in altri contesti di vita.

foto04 foto05foto06

Quali sono i veri valori dello sport?

  1. Collaborazione
  2. Risultato
  3. Integrazione e appartenenza
  4. Sano spirito di competizione
  5. Emozione
  6. Disciplina e costanza
  7. Motivazione


LO SPORT QUINDI E’ UN ASPETTO FONDAMENTALE NELLO SVILUPPO PSICOFISICO E SOCIO-CULTURALE DEGLI INDIVIDUI.

foto07 foto08foto09


Lo spazio :
Lo spazio individuato per la realizzazione del progetto, è la parte di muro stante a ridosso del campo da Pallacanestro, una striscia lunga una decina di metri, alta meno di due metri, parte del muro di cinta perimetrale della scuola.
Essendo questo muro un rettangolo lungo e stretto, abbiamo delle limitazioni nella scelta del soggetto, siamo quindi “obbligati” a seguire una rappresentazione che si sviluppa LONGITUDINALMENTE.
Questa limitazione spaziale ci ha suggerito di sviluppare un disegno dipanato più nella sua lunghezza che nella sua altezza.

foto12 foto13foto14


Nelle prime due lezioni del corso, abbiamo deciso con i ragazzi di sviluppare un progetto che rappresenti visivamente quei valori che lo SPORT rappresenta, partendo da un brain - storming e una infografica della parola SPORT.
In sostanza, tutto questo, verrà trasposto graficamente sul muro con una serie di personaggi allegri e colorati, che andranno a rappresentare la bellezza della diversità, il superamneto delle barriere culturali, il fatto che quando si pratica sport, non ci siano differenze alcune, che si sia “tutti attori protagonisti”di questo bellissimo film.
Verranno rappresentati quindi più personaggi a mezzo busto, ognuno dei quali con un elemento identificativo dello sport, palle , racchette, etc.
Una sorta di rimando al “Quarto Stato” , il dipinto di Giuseppe Pellizza da Volpedo *, dove invece che una marcia del popolo che lotta per il suo riscatto,c’è uno “STANDING, cioè uno stare in piedi, a simboleggiare l’importanza
che anche la sola presenza fisica esprime, l’esserci, qui ed ora.